Configurations Error(!)

Per la prima volta nella storia del Festival di Sanremo un cantante in gara realizza un documentario sulla città di Sanremo: Marco Sentieri, che porta sul palco dell'Ariston la tematica del bullismo con la canzone "Billy Blu", ci guida per le vie della città ligure con "Sentieri a Sanremo". Da un'idea di Igor Nogarotto



Sanremo - "Questa città per me è sempre stata il simbolo della musica e quest'anno, che ho l'onore di esserci ospitato, mi sembrava doveroso renderle omaggio: l'ho fatto con alcuni contributi video girati da me, attraverso i vicoli sanremesi, andando alla scoperta di alcune curiosità sia attuali sia storiche della meravigliosa Città dei Fiori" spiega Marco.

Dalla Chiesa Russa ortodossa, alla Pigna della "Città Vecchia", a Corso Matteotti, al Casinò, Marco Sentieri realizza un excursus storico, raccontando anche come Sanremo, oltre al Festival, sia sede della corsa ciclistica Milano-Sanremo, del Rally, del Premio Tenco, del Carnevale, oltre che località turistica marina, fino alla sua pregiata coltivazione di fiori. Il documentario è stato ideato e scritto da Igor Nogarotto, per il montaggio di Tommaso Trombetta.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

Marco Sentieri è in gara al 70° Festival della Canzone Italiana con il brano "Billy Blu", canzone che tratta la tematica del bullismo, scritta dal compianto Giampiero Artegiani (scomparso nel febbraio 2019), autore di grandi successi, su tutti "Perdere l'amore", con cui Massimo Ranieri (campano come Marco Sentieri) vinse Sanremo 1988.

--
SAMIGO PRESS
samigo@samigo.com


Concorso nazionale "Una vita da cantautore" seconda edizione

La Fondazione Fossano Musica, con il patrocinio di Comune di Fossano, Regione Piemonte, Provincia di Cuneo, indice il secondo Concorso Nazionale per Cantautori "Una vita da cantautore"

Dopo il successo della prima edizione, torna il prestigioso concorso nazionale "Una vita da cantautore", atto a valorizzare, dare spazio e premiare i tanti talenti del nostro bel Paese (senza limitazioni di età), cantanti, autori, musicisti che per un motivo o per l'altro non hanno modo di arrivare al grande pubblico attraverso i canali main stream; in particolare l'obiettivo è di promuovere e divulgare la cultura musicale nella sua essenza acustica.

Il direttore del concorso Enzo Fornione: "Motivazione è la spinta che porta un individuo a raggiungere determinati obbiettivi. Non è importante fin dove arriviamo, ma il fatto di esserci, il fatto di averci provato, di aver detto o urlato la propria voce, questo ci renderà fieri di noi stessi oggi e in particolare domani. Tutti noi possediamo un potenziale e possiamo migliorare sempre ad una condizione: dobbiamo avere il coraggio di scoprire come farlo"

VIDEO presentazione: https://www.facebook.com/103160761139725/videos/2333128526904966/

Il concorso, che si svolgerà a Fossano (CN) nelle giornate del 25 e del 26 gennaio 2020 (scadenza iscrizioni 31/12/2019), quest'anno apre alla categoria "OFF": si dà la possibilità di partecipare al concorso anche avvalendosi di basi musicali, per aprire le porte anche ad una scrittura più moderna (Rap/Hip-Hop e musica elettronica).

Per informazioni, iscrizioni, per leggere il regolamento completo:
FB: https://www.facebook.com/Una-Vita-da-Cantautore-103160761139725/
Tel: 0172.60113
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


L'elegia della Donna in Musica

Il cantautore Igor Nogarotto dedica alle DONNE un intero album dal titolo "D Di Donne":
10 canzoni che parlano esclusivamente del "tema Donna", sia nel significato, sia nei testi e titoli:
è il primo album nella storia della Musica che ha questa caratteristica
.

Ordina l'album direttamente a casa tua scrivendo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.



Igor Nogarotto ci racconta le infinite sfumature che appartengono allo scibile femminile (materna, trasformista, vanitosa, creativa, colta, ironica, cerebrale, sensuale...), i ruoli che ricoprono nella società (casalinga, manager, sportiva...), i ruoli che ricoprono nella famiglia (nipoti, figlie, mamme, nonne), fino a toccare tematiche più delicate come disturbi alimentari e aborto.

Tracklist e breve sinossi Album D DI DONNE
01. Amanda (l'amore appassionato appena nato)
02. Eleonora sei normale (tematica disturbi alimentari anoressia e bulimia)
03. D Di Donne (elegia della Donna: il testo è composto interamente da parole che iniziano TUTTE con la stesa lettera, la "D")
04. Mamma Ciao (canzone dedicata alle Madri)
05. Margherita (l'amore enigmatico "m'ama non m'ama")
06. Elisabetta (il lato più giocoso ed ironico femminile)
07. Eva piangeva (la tematica dell'aborto)
08. Sarà Sara (la speranza di creare una famiglia)
09. Io ci sarò (Figlia mia) (canzone dedicata alla figlia)
10. Ninna Nonna (la "Canzone ufficiale dei Nonni" per la loro festa del 2 ottobre - nuova versione)


L'ho conosciuto artisticamente nel 2000 ai tempi di "Alessia Merz" o meglio "Gli Occhi Di Alessia Merz", brano che richiamò la mia attenzione per la sua linea melodica accattivante e soprattutto per l'idea, che conteneva del geniale. Poi l'ho conosciuto personalmente e non ho trovato differenze tra persona e personaggio: Alberto è uno genuino, de core, che ti parla (e canta) dritto dentro, senza troppi orpelli, né giri di parole: questo credo sia il segreto della sua Musica, che forse è diventata più rock nella forma rispetto alla hit sulla Merz, ma ha conservato coerentemente uno spirito rock ed autentico inside.




Il nuovo album si intitola "RUGGINE" ed il primo estratto è il singolo "La foto che non puoi scattare", una ballad rockeggiante che lascia molto spazio alla musica suonata, con una melodia gradevole, dagli ampi respiri, essenziale, che si appoggia su una ritmica incalzante e ossessiva, che da un lato ti culla, dall'altro ti trascina, contemporaneamente, a tal punto che non capisci (né vuoi capire) se sei fermo o in movimento, fino a quando arriva il pregevole solo lead guitar (sì, pare incredibile, ma avete capito bene: qualcuno che osa ancora inserire un assolo in una canzone nel 2019!) che ti scuote e fa definitivamente vibrare le tue corde emotive e a quel punto sì, mi hai convinto "ti regalerò il tempo di guardarti un po' dentro per cambiare insieme dimmi cosa ti trattiene".

Ora il viaggio insieme può iniziare.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.


LINK UTILI
http://www.albertodonatelli.it
https://www.facebook.com/alberto.donatelli.rocker/
https://www.instagram.com/donatelli.alberto/

https://open.spotify.com/album/39obLbM9ZKHpx0bZcxtDsb
https://music.apple.com/us/album/ruggine/1463962584

Altri articoli...

Pagina 1 di 63

Inizio
Prec.
1

Chi è la Donna? "D Di Donne" Igor Nogarotto

Ci piace Samigo!



Brani inediti per Interpreti, richiedi informazioni

Vendita immobile zona LANGHE (Piemonte)

NINNA NONNA, la canzone dei Nonni

Il best seller "Volevo uccidere Gianni Morandi"

Area riservata